Caricamento in corso ...
 
Rosso
Azzurro
Grigio
Verde


Cura della tua immagine

Lo sai che ai matrimoni ci si deve andare rilassati?
Al tuo in modo particolare!
Quindi è importante che da un punto di vista estetico tu ti senta a posto, sicura di te.
Anzitutto, obbligatoriamente, da adesso in poi dedica qualche ora la settimana a te, alla tua immagine; comincia trascorrendo qualche giorno insieme a lui in una beauty farm. Poi frequenta un centro estetico almeno un paio di volte la settimana. Ti servirà per apprezzarti e piacerti ancora di più.  Fai sedute di massoterapia, pedicure, manicure, pulizia del viso e tutti i trattamenti rigeneranti e rilassanti.

Viso
Cominciamo a preparare con molta cura la pelle del viso per il make-up.
Esegui queste importantissime piccole operazioni di bellezza tutti i giorni:
fatti consigliare una crema nutriente o idratante adatta per la tua epidermide per la notte e per il giorno.
Struccati sempre con latte detergente e subito dopo il tonico per rinfrescare la pelle,
una volta la settimana applica una maschera; una volta al mese sottoponiti ad un trattamento esfoliante; ai cambi di stagione, dall’estetista, non dimenticarti di farti fare la pulizia del viso.

Il make-up del giorno del matrimonio deve essere molto naturale e trasparente… un trucco non trucco.
Il trucco deve valorizzare la tua carnagione con un fondotinta leggero che nasconda le eventuali imperfezioni e poi un velo di cipria per fissarlo.
Con un fard, che deve essere in armonia con il rossetto, fatti mettere in risalto o correggere gli zigomi e le guance.
I toni del fard più o meno scuri serviranno ad assottigliare o a marcare i tratti del viso. Niente tonalità di colore troppo forti, niente contrasti, niente effetto abbronzatura.

Occhi
Per renderli più allungati e più luminosi: fai togliere i peli superflui e fai delineare l’impronta naturale delle sopracciglia.
Sulle ciglia, applica ogni sera un prodotto nutriente, così si rinforzeranno e diventeranno più folte, è importante che siano lunghe e pettinate il giorno del matrimonio.
Ricordati che il colore dell’ombretto e della matita dipende anche dalla stagione.
Ecco come puoi far valorizzare i tuoi occhi.
All’orientale: con eyeliner sopra le palpebre e ciglia lunghe;
piccoli: con eyeliner sulle palpebre superiori e inferiori e con mascara sulle ciglia inferiori;
tondi: li puoi far allungare da linee sottili, a sfumature oltre gli angoli esterni, sia sopra che sotto;
Occhi grandi: non hanno bisogno di correzioni, puoi aumentare il loro irresistibile fascino con una riga sottile che dal centro si ingrandisce verso gli angoli esterni.
Gli occhi corrono il rischio di apparire disordinati a causa delle inevitabili lacrime di quel giorno. Fai molta attenzione, perché non puoi permetterti di avere il make-up degli occhi trascurato, fatti applicare quindi prodotti water proof o a lunga tenuta.

Labbra
Il vento, il sole, il freddo e l’inquinamento provocano le screpolature alle labbra.
Previeni questo problema seguendo queste due operazioni che dovrai iniziare a farle qualche mese prima del tuo matrimonio:
elimina le cellule morte, le pellicine e qualsiasi altra impurità applicando un sottile strato di gel.
Dai elasticità e ammorbidisci le rughe usando con frequenza creme emollienti e idratanti.
Ricordati che anche per le labbra i colori da usare sono: pastelli, perlati, trasparenti, iridescenti.
La matita per il profilo deve essere nella stessa nuance e con questi accorgimenti:
se hai labbra molto sottili, il contorno va ridisegnato leggermente oltre il profilo naturale con una matita opaca;
se le hai carnose, il contorno va evidenziato all’interno del profilo naturale;
se hai il labbro superiore più sottile di quello inferiore, devi ottenere un effetto di ampiezza e quindi fai fuoriuscire leggermente il contorno di matita;
se hai il labbro inferiore più sottile del superiore, devi far stendere il rossetto concentrandolo soprattutto al centro e facendolo sfumare verso gli angoli.
Anche in questo caso fatti applicare prodotti a lunga durata.

Mani
Prenota una serie di appuntamenti dall’estetista così da poterle curare con attenzione e applica anche due volte al giorno una buona crema idratante per ottenere un effetto seta. Per quanto riguarda la forma dell’unghia, puoi farle fare a filo, a triangolo, rettangolare all’americana, a ventaglio, a mandorla ma consigliamo di rispettare comunque il suo letto naturale, mentre per il colore puoi sceglierlo rosato, trasparente, candido, madreperlato.

Capelli
Prenditi tutto il tempo necessario per decidere insieme ad un buon parrucchiere il taglio, il colore e la pettinatura ideale per il giorno del tuo matrimonio.
Se ti sei fatta scattare delle foto durante le prove dell’abito adesso è il momento di usarle!
Mostrale al parrucchiere e fatti consigliare il look più adatto ma esprimi i tuoi desideri, perché il risultato vincente deriva da una fusione armoniosa fra la tua personalità ed il buon gusto del professionista.
Se hai i capelli corti e li desideri lunghi, non ti preoccupare, ecco alcuni utili consigli:
puoi farti applicare delle piccole ciocche di capelli naturali, se poi ti piacciono anche per dopo la cerimonia puoi lasciarteli anche tre-quattro mesi.
Per una soluzione più veloce c’è il toupet, va bene anche in una tonalità di colore leggermente diversa da quella dei capelli.
Per quanto riguarda il colore, meglio non esagerare, dovrai avere un’immagine sobria e fresca, per questo motivo se sei bionda, colpi di sole tono su tono; se sei mora, riflessi a flash mogano; se hai capelli neri, sfumature blu corvino.
Attenzione ancora una volta alla salute, in modo particolare d’estate, fatti consigliare dei trattamenti rigeneranti e rinforzanti per ovviare ai soliti problemi che danno i capelli sensibilizzati e fragili

    Oggi martedì 07/07/2020 ricorre
    S. Claudio martire

    cancro
    Auguri ai nati sotto il segno del cancro