Caricamento in corso ...
 
Rosso
Azzurro
Grigio
Verde


Come comportarsi durante la cerimonia

Prima regola: siate tranquilli, naturali e sicuri di voi!
Seguite questi semplici consigli così sarete certi di non sbagliare.

Per Lei

SI
Sposa e i parenti di lei, guardando l’altare, a sinistra della chiesa.
Abito curato anche dietro, perché durante la cerimonia sarai di spalle.
Attenzione, guanti, stola e velo durante il rinfresco vanno tolti.
Trucco accennato e molto naturale.
Smalto trasparente, madreperlato o leggermente rosato.
Leggera abbronzatura in estate, ma assolutamente non pesante.
Calze, sempre, vanno bene anche autoreggenti.
Orecchini piccoli, ti illuminano il viso ma non pendenti e non ad anello.

NO
Guanti indossati durante la cerimonia, le mani devono essere libere per lo scambio degli anelli, ricordati di posare il bouquet e i guanti su un inginocchiatoio in chiesa o se sei in municipio su una sedia.
Scollature estreme, ricordati che sei in un luogo di culto.
Anelli, l’unico gioiello delle mani è la fede.
Borsa durante la cerimonia, in mano soltanto il bouquet.
Occhiali da vista, in modo particolare se porti il velo.
Tacchi troppo alti evita quelli a spillo.
Veli e strascichi troppo lunghi, vanno bene solo nel caso in cui tu abbia delle damigelle.
Velo in municipio.
Ritardo oltre i dieci minuti se ti sposi in chiesa, se ti sposi con rito civile in municipio allora niente ritardo.

Per Lui

SI
Lo sposo e i parenti di lui, guardano l’altare, a destra della chiesa.
Per le cerimonie che si celebrano entro le diciotto con la sposa in abito lungo, tight, sempre abbottonato, di rigore anche per il padre dello sposo e della sposa e i testimoni.
Con la camicia a plastron, collo della camicia rigido e ripiegato.
Gardenia o garofano bianco come fiore all’occhiello del tight.

NO
Tight dopo le diciotto, indossa il frac.
Smoking.
Risvolto dei pantaloni per il tight.
Sposo in tight che indossa guanti e cilindro. Attenzione vanno tenuti in mano.
Taglio della cravatta, non seguire l’usanza di vendere la cravatta tagliata a pezzi agli invitati, opponiti fermamente con cortesia.

Per tutti e due

SI
Indirizzo scritto a mano sulla busta delle partecipazioni.
Musica durante il ricevimento, abbiate cura che non sia assordante e soprattutto in armonia con la cerimonia.
Baby-sitter dove sono presenti molti bambini.
Ringraziamenti scritti, spediti a coloro che vi hanno: fatto un regalo, inviato un biglietto di auguri, un mazzo di fiori, un telegramma.

NO
Bomboniera in sostituzione del biglietto di ringraziamento.
Sposi in ritardo al ricevimento.
Bigliettino, allegato alle partecipazioni, con sopra indicato l’indirizzo della lista nozze.

    Oggi martedì 14/07/2020 ricorre
    S. Francesco Solano

    cancro
    Auguri ai nati sotto il segno del cancro