Caricamento in corso ...
 
Rosso
Azzurro
Grigio
Verde


Pianificare l’evento

Avete deciso di sposarvi e ora siete al settimo cielo. E’ un momento glorioso per dilettarvi con la bellezza del momento e immaginare la vita che avete davanti. E’ tempo però di scendere dalle nuvole e iniziare con la pianificazione del vostro matrimonio. Ecco una guida che ti aiuterà a pianificare il tuo matrimonio dall’A alla Z.Pianificare il matrimonio non è un lavoro affatto semplice: richiede tempo, impegno e accuratezza. Spesso, però, ci sentiamo persi, spaesati e non sappiamo da che parte cominciare. Di fronte a una situazione del genere, è fondamentale non perdere le staffe né decidere frettolosamente

Istruzioni

1.Un matrimonio comporta una notevole pianificazione e attenzione al dettaglio. Infatti, se decidi di intraprendere questo percorso da solo, dovrai mettere in atto un organizzazione meticolosa e anche dei bei nervi d’acciaio, con le milioni di cose che devono essere progettate ed eseguite. Alcuni degli aspetti più importanti da considerare quando vuoi pianificare da solo il tuo matrimonio sono il bilancio del matrimonio e lo stile / tema del matrimonio.

2.Il bilancio del matrimonio.
Quasi tutte le spose, hanno già una buona e ben dettaglita idea di quello che vogliono per il loro matrimonio. Tutto però dipenderà dal vostro budget, se siete a pagare il conto voi stessi o se verrete aiutati dai vostri genitori, quanto è grande il vostro bilancio o se semplicemente preferite spendere meno per le nozze a vantaggio di una luna di miele coi fiocchi.

3.Stile / tema del matrimonio.
Questa diventa una decisione importante per la quale la sposa ha in genere una opinione molto precisa. Sarà un matrimonio formale, semiformale o totalmente informale, quali saranno i colori predominanti? Questo darà il tono alle tue nozze e fornirà una messa a fuoco quando si tratterà di scegliere abiti, fiori, decorazioni o altro. Le combinazioni di colori sono spesso il frutto del periodo dell’anno, i fiori di stagione o di scelte personali.

4.La lista degli invitati
Sulla base del sopra considerato bilancio e dell’entità del matrimonio,verranno fuori gli inviti. Questo è anche determinato in parte dai desideri personali tuoi e del tuo partner ma anche da quelli dei vostri rispettivi genitori.
D’altra parte, se i tuoi genitori o quelli del tuo partner partecipano alla spesa, e soprattutto se è il primo matrimonio in famiglia, non si può sfuggire dall’invitare amici e parenti lontani.

5.Destinazione / sede. E ’diventato sempre più popolare negli ultimi tempi, fare un matrimonio in una destinazione diversa, magari esotica; fare attente considerazioni sarà molto importanti per garantire che la destinazione sia adatta al tuo budget. Allo stesso modo, pur decidendo il luogo, tieni presente lo stile del ricevimento, se ricco o semplice, la disponibilità sulla base di alcune date provvisorie, l’accoglienza e la comodità del luogo e in più il costo del viaggio pagato almeno per gli amici vicini e familiari stretti.

6.La luna di miele
La parte più divertente di una pianificazione di nozze è decidere dove vuoi andare il luna di miele! Ancora una volta, un bilancio ti aiuterà sensibilmente a decidere se sarà un posto esotico o una luna di miele più vicina. Nel caso in cui hai intenzione di fare un viaggio di nozze all’estero, assicurati di aver cura del proprio passaporto, visti validi, di prenotare i biglietti con sufficiente anticipo e di visitare un medico per ottenere le vaccinazioni necessarie almeno 4-6 settimane prima della partenza.

Oggi domenica 25/10/2020 ricorre
S. Bonifacio I papa

scorpione
Auguri ai nati sotto il segno dello scorpione