Caricamento in corso ...
 
Rosso
Azzurro
Grigio
Verde


Per tenere i costi sotto controllo

Una volta espresso il desiderio di sposarvi, la prima cosa che immaginerete con romanticismo sarà il giorno del sì: allora via alla fantasia per la realizzazione di ogni dettaglio! Il sogno, la favola, voi protagonisti del matrimonio, voi che quel giorno esprimerete il vostro gusto, la vostra creatività, la vostra personalità. Ma... nota forse dolente, ma indispensabile, arriva presto anche il pensiero rivolto al budget, alle risorse economiche che intendete investire.

Sia che partiate dalla somma che volete spendere o che vi serva dare un’occhiata ai prezzi di ogni elemento dei preparativi per capire quanto vi costerà coronare il vostro sogno d’amore, la cosa importante da fare è elaborare una lista di voci di spesa.

Se vi rivolgerete a un wedding planner, sarà questo professionista a stilarla per voi, con tutte le voci da proporre e i prezzi minimi e massimi che i suoi fornitori praticano. E’ chiaro che nel momento in cui comincerete a girare tra i "fornitori" del settore matrimonio, o quando avrete effettuato le scelte, le voci di spesa andranno aggiornate e  rettificate.

Se partite da un budget a vostra disposizione, cominciate a "spalmare" le somme a cominciare dalle voci più importanti, quelle a cui volete dedicare più risorse (per es. ricevimento, abiti, fiori, foto e video, bomboniere, ecc. in una scaletta d’importanza), e a mano a mano sottraete fino a coprire con le varie quote tutte le voci di spesa.

Al contrario, sommerete le varie spese, sempre in ordine d’importanza, per capire che cifra vi servirà avere a disposizione.
Anche con l’aiuto del wedding planner, sarete comunque voi a decidere a quale spesa dedicare più o meno denaro. Il professionista eseguirà la dovuta check-liste con voci di spesa e costi,   facendo anche in modo di farvi risparmiare suggerendovi i fornitori o i servizi col miglior rapporto qualità-prezzo.

Lui o voi stilerete più o meno come segue:

Budget da investire euro  20.000      

costi sui quali ripartire il vostro budget,
 

Categoria
 
MINIMO
 
MASSIMO
 
Ricevimento
 
euro 5.000
 
euro 6.000
 
Abito sposa
 
euro 3.000
 
euro 3.500
 
Abito sposo
 
euro 1.800
 
euro 2.000
 
Addobbo floreale
 
euro 1.500
 
euro 1.800
 
Foto-video
 
euro 1.800
 
euro 2.000
 
Bomboniere
 
euro 1.300
 
euro 1.500
 
Partecipazione
 
euro    500
 
euro   600
 
                        Totale
 
euro 15.000
 
euro 17.400
 
                        Resto
 
euro   5.000
 
euro   2.600
 

    Oggi martedì 07/07/2020 ricorre
    S. Claudio martire

    cancro
    Auguri ai nati sotto il segno del cancro